Primi Piatti/ Ricette Salate

VELLUTATA DI ZUCCA

Buongiorno cari amici! Questo è il periodo delle vellutate per me. Durante la stagione più fredda, prediligo le minestre più corpose, ma in questa stagione di transizione, la mia attenzione si sposta verso le zuppe cremose e delicate, che anche attraverso i loro colori ci fanno sentire tutt’uno con l’autunno. La zucca è uno degli ortaggi che più si presta per questo tipo di preparazione. Ha un sapore caratteristico ma non invadente e ha una polpa di un caldo color arancio, che scalda l’anima…Se proprio devo trovare un difetto, forse a volte, la zucca può risultare “troppo” delicata…allora via libera con le spezie! A questa vellutata, ho aggiunto della salvia fresca che regala un profumo inebriante. Inoltre, l’ho tostata insieme ai crostini e la zuppa si è trasformata in una vera squisitezza! Insomma, la dovete provare…A presto!
 
 
Vellutata di zucca, patate e salvia (per 4 persone)
 
Nota: Io usa la pentola a pressione per velocizzare i tempi. Se usate una pentola normale, raddoppiate i tempi di cottura degli ortaggi e cuocete l’orzo per circa 20 minuti.
 
 
500 gr di zucca pulita e senza buccia
2 patate medie
5 o 6 foglie di salvia
6 cucchiai di olio e.v.o
sale
pepe bianco
acqua q.b
6 cucchiai di orzo perlato
 
Per i crostini:
 
2 belle fette di pane casereccio
una decina di foglie di salvia
olio e.v.o
 
 
Tagliate a tocchetti la zucca e le patate. Mettete l’olio nella pentola a pressione e aggiungete gli ortaggi e le foglie di salvia. Coprite a filo con l’acqua, salate, chiudete la pentola a pressione e fate cuocere per 10 minuti dal sibilo. Lasciate sfiatare la pentola a pressione e frullate tutto con il minipimer. Unite l’orzo e fate cuocere per 5 minuti dal sibilo. Assicuratevi che sia uscito tutto il vapore prima di aprire la pentola. Aggiustate di sale e aggiungete un pochino di pepe bianco.
 
Poco prima di servire, mettete poco olio in un padellino antiaderente, unite il pane casereccio tagliato a dadini e le foglie di salvia intere. Friggete i dadini di pane, insieme alla salvia, fino a farli diventare dorati e croccanti. Servite la vellutata calda (se necessario, riscaldatela), con i crostini, la salvia fritta e, se non siete vegani, un po’ di Grana grattugiato.
 
 
 
Good morning my friends! This is that time of the year, when I make creamy soups. During the colder months, I prefer heartier soups, but now I like more delicate dishes, that make us feel like we too are a part of autumn. One of the best vegetables to use for this kind of recipe are pumpkins. They are delicate and their wonderful orange pulp fills our eyes (and our souls) with joy! If I should find a fault in pumpkins, perhaps I could say that they are sometimes “too” delicate in flavor…Well, that’s a good reason to use spices! For my soup, I used fresh sage leaves, which gave this velvet sauce an absolutely astonishing aroma. I also sauteed the crostini along with some sage leaves and the soup turned out a real specialty. You simply must try it! Best wishes!
 
 
 
Creamy pumpkin, potato and sage soup (4 servings)
 
Note: I used a pressure cooker just to do a faster job. If you use a regular pot, double the cooking time for the soup and cook the barley for about 20 minutes.
 
 
500 gr pumpkin, already peeled, seeded and chopped into cubes
2 medium potatoes, chopped into cubes
5 or 6 leaves of sage
6 tablespoons extra virgin olive oil
salt
white pepper
water to need
6 tbsp orzo
 
For the crostini:
 
2 big slices of Italian style rustic bread
about 10 leaves of sage
extra virgin olive oil
 
 
Put the oil in a pressure cooker and add the pumpkin, the potatoes and the sage. Add enough water to cover the vegetables and add some salt. Cook for about 10 minutes from when the pot starts to whistle. Let all the vapor get out and then open the pot and blend the vegetables creating a creamy mixture. Throw in the orzo and cook for about 5 minutes from the whistle. Let cool completely, then add some white pepper and control the sapidity.
 
A few minutes before serving the soup, warm it up on low heat and meanwhile make the crostini. Put a little oil in a pan and add the rustic bread chopped into cubes. Throw in the leaves of sage and fry until the bread is golden brown and the sage is crisp. Serve the soup warm with the crostini, the fried sage and some grated Grana cheese (if you’re not a vegan).

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO CON PIACERE AL CONTEST “RICETTE D’AUTUNNO” DEI BLOG A TUTTO PEPE E C’E’ CRISI, C’E’ CRISI
 
 
 
 

82 Comments

  • Reply
    Donaflor
    21 Ottobre 2014 at 10:15 am

    Mary davvero una bella e gustosa coccola la tua vellutata!
    si vero con le spezie si arricchisce il sapore della zucca un po dolce!
    un bacione e buona giornata

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:41 pm

      Grazie per la tua gentile presenza da me Milena! Un abbraccio, Mary

  • Reply
    Alessia - ParoleInPadella
    21 Ottobre 2014 at 12:45 pm

    Cara Mary, posso venire a cena da te questa sera?? Anche per me oramai è iniziato il periodo di zuppe, creme e vellutate e quelle a base di zucca sono le mie preferite! L’abbinamento con la salvia poi è perfetto! Bravissima!
    Un abbraccio

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:42 pm

      Magari Alessia…sarebbe un grande piacere per me!! Grazie mille e un bacio, Mary

  • Reply
    Ileana Pavone
    21 Ottobre 2014 at 12:52 pm

    Mary carissima, sai che adoro questo tipo di ricette e mi piace tantissimo l’orzo, proprio qualche giorno fa l’ho mangiato con zucca e funghi ^_^
    Un abbraccio forte dolcissima :*

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:44 pm

      Ciao Piccolina! Sono felicissima che tu abbia apprezzato la mia vellutata!! Ti abbraccio forte anch’io tesoro…a presto, Mary

  • Reply
    Fr@
    21 Ottobre 2014 at 2:30 pm

    Non utilizzo la pentola a pressione, ma la vellutata la faccio come te, tranne per l’aggiunta dell’orzo, la prossima volta l’aggiungerò.

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:47 pm

      Io uso la pentola a pressione tantissimo Francesca. Velocizza i tempi di cottura e trovo che gli aromi e profumi dei cibi siano più intensi. Grazie di cuore cara e un bacione, Mary

  • Reply
    cincia del bosco
    21 Ottobre 2014 at 2:31 pm

    Che buona zuppa, anch’io adoro il gusto della salvia associato alla zucca.
    ciao Su

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:48 pm

      E’ davvero ottima Cincia…Grazie mille e a presto, Mary

  • Reply
    Giulia C.
    21 Ottobre 2014 at 3:01 pm

    Mary, tu lo sai che ho un debole per le vellutate mia cara, ma non sai quanto adoro quella di zucca: insieme alla vellutata di porri e` la mia preferita, bar none! Quella che ci porponi nelle foto non solo scalda l’anima, ma la sua presentazione e` perfetta. Cara, io vado subito subito a condividerla su Google+. Mamma mia Mary, what can I say that is not already obvious? Sei di una bravura incredibile. Un bacione grande tesoro. Appena si svegliano Nicholas e Mauro gliela faccio vedere.
    Love ya

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:54 pm

      Ciao Giulia, so quanto ti piacciano le vellutate…di recente ho preparato la tua zuppa cremosa di funghi. Semplicemente deliziosa! Sono felicissima che ti sia piaciuta questa ricetta! La salvia fritta gli ha dato veramente una marcia in più in croccantezza e aroma. Noi l’abbiamo divorata…anche Pat! Grazie di cuore carissima…ti abbraccio forte! TVB, Mary

  • Reply
    Sabrina Rabbia
    21 Ottobre 2014 at 3:31 pm

    ADORO LE VELLUTATE, LA ZUCCA E’ UNO DEI MIEI ORTAGGI PREFERITI, BUONA COME L’HAI PREPARATA!!!!BACI SABRY

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:55 pm

      Grazie dolce Sabrina…Ti abbraccio forte! A presto, Mary

  • Reply
    La cucina di Esme
    21 Ottobre 2014 at 4:02 pm

    Adoro la zucca e la vellutata è uno dei modi dimangiarla che prediligo, sfiziosissima la tua versione!
    baci
    Alice

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:57 pm

      Grazie per la tua gentilezza Alice! Ti mando un bacio anch’io! Mary

  • Reply
    Natascia B.
    21 Ottobre 2014 at 4:25 pm

    Adoro la vellutata di zucca. Con la salvia fritta non l’ho ancora provata. Vedi quante versioni che esistono! Un salutone!

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:58 pm

      Provala Natascia, dona una marcia in più!! Grazie cara e a presto, Mary

  • Reply
    laura cottiglioni
    21 Ottobre 2014 at 4:59 pm

    Adoro la zucca in tutti i modi ma questo e’quello che preferisco, buona settimana

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 8:59 pm

      Buona settimana anche a te Laura e grazie per essere passata! Baci, Mary

  • Reply
    Paola
    21 Ottobre 2014 at 5:27 pm

    La zucca… che buona! così versatile! piatti dolci.. piatti salati… mi ispirano tutti! e tantissimo mi ispira questa gustosissima zuppa! bravissima! un bacione a presto!

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 9:00 pm

      Paola carissima, ti ringrazio tantissimo per la tua disponibilità e gentilezza!! Ti abbraccio amica! A presto, Mary

  • Reply
    Valentina
    21 Ottobre 2014 at 5:33 pm

    Buona! Io ka faccio con lo zenzero ma voglio provare la tua

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 9:01 pm

      Wow Valentina, con lo zenzero dev’essere fantastica! E’ la prossima che farò! Grazie mille, Mary

  • Reply
    Barbara Froio
    21 Ottobre 2014 at 5:36 pm

    E come si può rifiutare una zuppa così invitante?

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 9:02 pm

      Che carina che sei Barbara…grazie di cuore!! Un bacio, Mary

  • Reply
    Maria Grazia
    21 Ottobre 2014 at 6:12 pm

    Sai che amo le vellutate e che adoro la zucca. Così, per cena, mi hai preparato un piatto delicato ma con brio 🙂
    Grazie, Mary!
    Un caro abbraccio, carissima amica!
    MG

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 9:04 pm

      Per me la cena sarebbe davvero bellissima se ci fossi tu, dolcissima Maria Grazia! Ti abbraccio anch’io e ti auguro una serena notte! A presto, Mary

    • Reply
      Maria Grazia
      23 Ottobre 2014 at 5:33 pm

      Ancora un abbraccio, Mary. E grazie ancora.

  • Reply
    Michela Sassi
    21 Ottobre 2014 at 7:12 pm

    Mary deliziosa…. Potresti partecipare al nostro contest sulle ricette d’autunno…. E perfetta!!!
    Ti abbraccio splendida donna!

    • Reply
      Mary
      22 Ottobre 2014 at 9:06 pm

      Ciao Michela! Grazie di cuore per aver gradito la mia vellutata!! Partecipo molto volentieri al vostro contest!! Sei un tesoro…Tanti baci, Mary