Biscotti e Piccola Pasticceria/ Ricette Abruzzesi/ Ricette Abruzzesi Dolci/ Ricette Dolci

Coperchiole Abruzzesi con Miele e Noci

la ricetta delle coperchiole abruzzesi con miele e noci
Le Coperchiole Abruzzesi con Miele e Noci sono delle squisite cialde di Ferratelle accoppiate, ripiene con miele cotto e noci, che fanno subito festa!

Buongiorno a tutti e Buon Anno Nuovo! Come vola il tempo, un altro anno è già passato…E’ curioso come con l’avanzare dell’età si percepisca lo scorrere del tempo in maniera diversa. Quando si è bambini, il tempo è dilatato, interminabile…Crescendo, diventa sempre più veloce e inafferrabile…Sta di fatto, che a me sembra solo ieri che è entrato il 2019 ed eccoci qua al 2020! Spero che abbiate trascorso le festività nella gioia e nella serenità, circondati da chi amate, perché solo questo da un vero senso al Natale. Tra gli inevitabili avanzi, la frutta secca è forse quella più versatile, che si presta al riciclo in ricette sia salate sia dolci, sempre deliziose! Le Coperchiole Abruzzesi con Miele e Noci sono il mio contributo alla rubrica L’Italia nel Piatto di questo mese, il cui tema è proprio come riciclare la frutta secca.

Le Coperchiole in Abruzzo sono molto popolari e diffuse e vengono farcite in vari modi, dalla classicissima scrucchiata alla crema di nocciole. Dalle mie parti, nel periodo natalizio la farcia più comune e apprezzata è quella con miele e noci…una vera leccornia! Questi biscotti farciti non sono altro che delle Ferratelle accoppiate, ripiene con del miele cotto e delle noci tritate. Il miscuglio di miele e noci viene spalmato caldo su una cialda e poi viene ricoperto da un’altra cialda. Si conservano a lungo in un luogo fresco e sono, insieme al nostro croccante che si chiama Copeta, l’emblema del Natale e delle festività invernali!

Per preparare le Coperchiole Abruzzesi, è necessario il classico ferro delle Ferratelle, che si trova ormai facilmente nei negozi di casalinghi ben forniti, nei mercati rionali in Abruzzo e si può acquistare comodamente da casa nei negozi online. Vi lascio il link di un’azienda leader del settore nel cui sito potete trovare piastre elettriche e stampi per ferratelle di ogni genere…c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

la ricetta delle coperchiole abruzzesi con miele e noci

Vi lascio alla ricetta amici e vi invito ad andare a sbirciare tutte le favolose proposte delle mie compagne di viaggio. Se avete bisogno di riciclare della frutta secca, siete nel posto giusto ;*

Coperchiole abruzzesi con miele e noci

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Dessert abruzzese
By unamericanatragliorsi Porzioni: 10
Preparazione: 10 minuti Cottura: 30 minuti

Deliziose cialde di ferratelle accoppiate e ripiene con miele cotto e noci.

Ingredienti

  • PER LE FERRATELLE
  • 3 uova intere
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 6 cucchiai di olio di semi o d'oliva
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 3 cucchiai di liquore Anice o Sambuca
  • 300 g di farina di farro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • PER IL RIPIENO
  • 4 o 5 cucchiai di miele millefiori
  • 200 g di noci tritate

Istruzioni

1

Per prima cosa preparate le ferratelle. Scaldate il ferro sul fornello medio e fiamma medio bassa, rigirando spesso per scaldare uniformemente.

2

Nel frattempo, battete le uova con lo zucchero, l'olio e la cannella. Unite il liquore e poi la farina con il lievito. Otterrete un impasto piuttosto sodo. Mescolate con un cucchiaio per agevolare l'operazione.

3

Ungete entrambe le piastre del ferro per le ferratelle usando un pennellino e versate un cucchiaio d'impasto al centro. Chiudete le piastre e fate una leggera pressione. Cuocete per 2 o 3 minuti per lato o fino a quando la ferratella è dorata. Proseguite in questo modo fino ad esaurimento dell'impasto.

4

Mentre le ferratelle raffreddano, preparate il ripieno. Mettete il miele in un pentolino e scaldatelo fino a quando diventa fluido. Ora unite le noci tritate e cuocete qualche minuto ( 4-5), mescolando sempre.

5

Mettete un po' di ripieno ancora caldo su una ferratella, distribuitelo più o meno uniformemente e richiudete con un'altra ferratella. Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti.

Note

Al posto della farina di farro potete usare altri tipi di farina come la 0 o la 00. Invece delle noci, vanno benissimo anche le nocciole oppure un misto di nocciole e noci.

Se avete apprezzato la ricetta delle Coperchiole Abruzzesi con Miele e Noci, date un’occhiata anche qui:

Ferratelle Abruzzesi Croccanti

S’Mores degli Orsi

Sereno anno nuovo a tutti voi e alla prossima ricetta,

Mary

Fatevi un giro anche nei blog delle mie compagne di viaggio nelle regioni italiane, per scoprire tanti deliziosi modi per riciclare la frutta secca! Qui sotto trovate tutti i link 😉

Valle d’Aosta: Pane valdostano con frutta secca https://www.delizieeconfidenze.com/2020/01/pane-valdostano-con-frutta-secca.html

Liguria: trofie con funghi, noci e pinoli https://arbanelladibasilico.blogspot.com/2020/01/trofie-con-funghi-noci-e-pinoli-per.html

Trentino-Alto Adige: Stracadenti https://profumiecolori.blogspot.com/2020/01/stracadenti-per-litalia-nel-piatto.html

Veneto: Pan del Doge https://www.ilfiordicappero.com/2020/01/pagnotta-del-doge.html

Friuli-Venezia Giulia: Kipferl alle mandorle e nocciole https://www.blogthatsamore.it/2020/01/kipferl-alle-mandorle-e-nocciole.html
Emilia-Romagna: I mandorlotti https://zibaldoneculinario.blogspot.com/2020/01/i-mandorlotti.html

Toscana: Panforte e panpepato di Siena https://acquacottaf.blogspot.com/2020/01/panforte-e-panpepato-di-siena.html

Umbria: Torcolo al latte con frutta secca https://www.dueamicheincucina.it/2020/01/torcolo-al-latte-con-frutta-secca.html

Marche: le pecorelle, il dolce per la Befana di Corinaldo https://www.forchettaepennello.com/2020/01/le-pecorelle,-il-dolce-per-la-befana-di-corinaldo.html

Lazio: I maccheroni con le noci https://www.merincucina.it/2020/01/i-maccheroni-con-le-noci.html

Molise: Salame di noci http://tartetatina.it/2020/01/02/il-salame-di-noci/

Campania: Pasta con crema di noci e pinoli, porri e pancetta https://fusillialtegamino.blogspot.com/2020/01/pasta-con-crema-di-noci-e-pinoli-porri.html

Puglia: Ostie chiéne https://breakfastdadonaflor.blogspot.com/2020/01/ostie-chiene.html

Calabria: Stracette riggitani https://ilmondodirina.blogspot.com/2020/01/stracette-riggitani.html

Sicilia: Cubbaita il croccante di frutta secca –https://www.profumodisicilia.net/2020/01/02/cubbaita-il-croccante-di-frutta-secca/

Sardegna: S’Aranzada https://dolcitentazionidautore.blogspot.com/2020/01/saranzada.html

L’Italia nel Piatto: https://litalianelpiatto.blogspot.com/2020/01/ricicliamo-la-frutta-secca.html


22 Comments

  • Reply
    Chiara
    2 Gennaio 2020 at 1:06 pm

    Chissà che buone queste coperchiole!
    Tanti auguri di buon anno Mary 🙂

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      2 Gennaio 2020 at 4:23 pm

      Grazie di cuore Chiara, sei gentilissima!
      Un bacione e Buon Anno anche a te,
      Mary

  • Reply
    elisa
    2 Gennaio 2020 at 1:54 pm

    mi hanno colpito subito, cena ho visto la foto!
    Le ferratelle credo di averle mangiate, ma senza ripieno, può essere?
    così devono essere speciali.. spaziali!!!!
    Buon anno!!
    elisa

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      2 Gennaio 2020 at 4:22 pm

      È possibilissimo Elisa, che tu abbia mangiato le ferratelle senza ripieno… Sono un dolce presente tutto l’anno in Abruzzo😉 Grazie infinite per i complimenti, sono davvero felice che tu abbia apprezzato!
      Un abbraccio e Buon Anno anche a te,
      Mary

      • Reply
        Elisa
        2 Gennaio 2020 at 5:07 pm

        Buon anno ancora!

        • Reply
          unamericanatragliorsi
          2 Gennaio 2020 at 6:56 pm

          ;*

  • Reply
    andrea
    2 Gennaio 2020 at 4:09 pm

    non le ho mai assaggiate ma sembrano davvero una bontà! ottima composizione e ottime foto! complimenti!
    Buon anno!

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      2 Gennaio 2020 at 4:18 pm

      Grazie di cuore per i complimenti Andrea, sei gentilissimo! Le coperchiole sono una vera leccornia abruzzese!
      Un caro saluto e buon anno nuovo,
      Mary

  • Reply
    Natalia Piciocchi
    2 Gennaio 2020 at 4:27 pm

    Questa ricetta la stavo aspettando. IO ho quel ferro e l’ho usato una sola volta prendendo una ricetta in rete. Un disastro: mi sono venute delle cose molli, buone ma non come dovevano essere. Le tue sono favolose e le proverò di sicuro.

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      2 Gennaio 2020 at 7:05 pm

      Ohhhh…Ma devi assolutamente riprovare a fare le ferratelle Natalia! Ci sono tantissime ricette per queste cialde, ogni famiglia in Abruzzo ha la sua. Queste sono croccanti e se le vuoi ancora più croccanti puoi eliminare il lievito. Questa è la ricetta che uso praticamente da sempre! Da piccolo, gli unici dolcetti che mangiava mio figlio erano le ferratelle e ora è lo stesso per il mio nipotino, però lui le vuole farcite con la Nutella 😉 Grazie di vero cuore per i complimenti, sono davvero felice che ti sia piaciuta la mia proposta!
      Ti abbraccio e ti auguro ancora buon 2020,
      Mary

  • Reply
    Daniela
    2 Gennaio 2020 at 5:59 pm

    Le ferratelle sono già deliziose così, con quel ripieno diventano superlative ^_^
    Una proposta favolosa.
    Buon 2020 <3

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      2 Gennaio 2020 at 6:58 pm

      Grazie infinite Daniela! Anch’io adoro le ferratelle…semplici, ripiene…in tutte le salse!
      Un abbraccio e buon 2020 anche a te,
      Mary

  • Reply
    milena
    2 Gennaio 2020 at 8:37 pm

    Sono meravigliose le tue coperchiole, sembrano ricamate! E con quel ripieno sono irresistibili! Bravissima Mary!
    Milena

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      2 Gennaio 2020 at 11:05 pm

      Grazie di cuore Milena, sono felicissima che ti piacciano!
      Bacio grande,
      Mary

  • Reply
    Tina
    2 Gennaio 2020 at 11:01 pm

    Che dire? Semplicemente perfette.

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      2 Gennaio 2020 at 11:07 pm

      Ciao Tina! Grazie davvero per i complimenti e per essere passata a trovarmi!
      Un caro saluto,
      Mary

  • Reply
    marina
    3 Gennaio 2020 at 8:43 am

    Ho visto le foto ed ho pensato subito alle ferratelle! Ma che bontà Mary, dei paninetti croccanti deliziosi, mi sembra di sentirne il sapore. Che squisitezza e che belle foto! Per quanto riguarda il tempo e l’età… hai ragione da vendere… meglio non pensarci troppo… baci e auguri per un ottimo 2020!!

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      3 Gennaio 2020 at 12:37 pm

      Grazie Marina, di vero cuore! Hai inquadrato perfettamente le Coperchiole… Sono proprio dei paninetti croccanti e deliziosi!
      Un abbraccio grande e ancora auguri anche a te,
      Mary

  • Reply
    carla emilia
    3 Gennaio 2020 at 9:18 pm

    Ciao Mary, sono buonissime queste coperchiole e anche tanto carine che quasi dispiace assaggiarle… Buon anno, un abbraccio 🙂

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      4 Gennaio 2020 at 6:56 pm

      Grazie di cuore Carla, che bel complimento!
      Un bacione e buon 2020 anche a te,
      Mary

  • Reply
    sabrina
    13 Gennaio 2020 at 12:46 pm

    Adoro queste cialdine decorate, sono graziosissime alla vista, e indubbiamnete deliziose al palato…. In questa ricetta ancor più ricca e deliziosa di sapori!! Mi piace molto!

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      13 Gennaio 2020 at 1:58 pm

      Grazie di cuore Sabrina, sei gentilissima!
      Un abbraccio grande,
      Mary

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.