Ricette Salate/ Secondi Piatti

Coniglio con Pomodorini e Olive

la ricetta del coniglio con pomodorini e olive
Il Coniglio con Pomodorini e Olive è un secondo piatto gustosissimo, ricco di proteine nobili, ma povero di grassi e di calorie.

Buongiorno a tutti! Oggi voglio condividere con voi una ricetta leggera e salutare, per un secondo piatto squisito ed economico. Il Coniglio con Pomodorini e Olive è una preparazione semplice, ma non banale, ideale quando si vuole mangiare con gusto prestando attenzione alla linea e alla salute! Il coniglio è una carne bianca di altissima qualità nutrizionale. Ha un’ottima percentuale di proteine di alto valore biologico ed è una carne magrissima, indicata anche per chi deve tenere sotto controllo il colesterolo. Inoltre, viene considerata da molti, una carne ipoallergenica, quindi adatta ad essere usata per omogeneizzati e prodotti alimentari per l’infanzia.

Pur non essendo un’amante della carne, mi concedo prevalentemente carne bianca e apprezzo molto il coniglio. Mi piace soprattutto cucinato in umido, perché essendo una carne magra, trovo che la cottura in forno la secchi troppo. Qui in Abruzzo, il coniglio viene spesso cucinato alla “cacciatora” ed è il modo in cui lo cucinava sempre mia nonna, mia madre e le mie zie…fantastico! Ho preso in prestito la loro ricetta e vi ho aggiunto dei pomodorini e delle olive nere ed è venuto fuori un piatto gustosissimo e colorato! Per la rubrica Light and Tasty di questa settimana, il mio contributo è questo delizioso Coniglio con Pomodorini e Olive, buonissimo e leggero. Vi avviso però…non riuscirete a non fare la scarpetta!

Coniglio con pomodorini e olive

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Secondo piatto Cucina italiana
By unamericanatragliorsi Porzioni: 3
Preparazione: 10 minuti Cottura: 30-40 minuti

Un secondo piatto di coniglio leggero, gustoso e colorato.

Ingredienti

  • 1/2 coniglio, tagliato a pezzi
  • una ventina di pomodorini, tagliati a metà
  • una manciata di olive nere
  • uno spicchio d'aglio
  • un pizzico di rosmarino secco
  • 5 cucchiai olio EVO
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale

Istruzioni

1

Mettete il coniglio a rosolare in padella con l'olio, l'aglio e il rosmarino. Tenete la fiamma bassa e girate spesso i pezzi di carne, per farli rosolare in modo omogeneo. Dopo una decina di minuti sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare completamente.

2

Unite i pomodorini, salate, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per una mezz'oretta circa. Controllate la cottura con una forchetta. La carne dev'essere morbida.

3

Unite le olive negli ultimi 5 minuti di cottura e mescolate delicatamente per far insaporire. Aggiustate di sale se necessario.

4

Se il sughetto si è asciugato troppo, unite qualche cucchiaio di acqua bollente.

5

Servite caldo.

Note

Se lo gradite, potete aggiungere un pizzico di peperoncino quando rosolate il coniglio.

Se amate i secondi leggeri, vi lascio qui qualche idea:

Petto di Pollo Impanato con Insalata e Agrumi

Tacchino al Pompelmo

Polpettone di Tacchino con Verdure Miste

la ricetta del coniglio con pomodorini e olive

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Come avranno cucinato il coniglio le mie amiche? Non perdetevi le loro squisite proposte!

Carla: bocconcini di coniglio all’aceto

Daniela: Filetti di coniglio allo zafferano

Elena: Rillettes di coniglio

Franca: Coniglio alla “stimpirata”

Milena: Insalata tiepida di coniglio, carote, agretti e olive taggiasche

14 Comments

  • Reply
    Simona
    18 Maggio 2020 at 2:21 pm

    Una delle preparazioni più azzeccate per questa carne 😋😋😋

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      18 Maggio 2020 at 5:18 pm

      Ciao Simona, sono felicissima che ti piaccia!
      Un abbraccio e grazie per essere passata da me,
      Mary

  • Reply
    Franca Savà
    18 Maggio 2020 at 3:44 pm

    Chissà perchè olive e coniglio escono spesso insieme!

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      18 Maggio 2020 at 5:19 pm

      Vanno proprio a braccetto Franca, hai ragione!
      Baci e grazie mille,
      Mary

  • Reply
    elena
    18 Maggio 2020 at 5:02 pm

    ho già in mano il tozzetto di pane per intingere! Immagino il sapore! Hai ragione, con queste carni magre, l’umido è sempre il metodo di cottura più azzeccato! un abbraccio!

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      18 Maggio 2020 at 5:20 pm

      Elena, sapessi quanto pane mangerei con questi sughetti…Devo contenermi ma è dura!
      Un abbraccio grande e grazie di cuore,
      Mary

  • Reply
    carla emilia
    18 Maggio 2020 at 7:49 pm

    Mi piace moltissimo anche la tua ricetta Mary, con quel bel sughino in cui fare scarpetta… bacione 🙂

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      19 Maggio 2020 at 4:51 pm

      Grazie di cuore Carla! La scarpetta è d’obbligo!
      Baci,
      Mary

  • Reply
    Milena G.
    18 Maggio 2020 at 8:38 pm

    Ottimo questo piatto, che mi riporta nelle cucine di campagna con la stufa a legna dove borbottava sempre una casseruola con la carne in umido. Un abbraccio e buona settimana.

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      19 Maggio 2020 at 4:52 pm

      Milena, hai centrato esattamente ciò che questo piatto rappresenta per me! Grazie di cuore!
      Un abbraccio a te,
      Mary

  • Reply
    Daniela
    18 Maggio 2020 at 10:50 pm

    Questa casseruola è molto invitante. Il coniglio cucinato così oltre ad essere moooolto gustoso, è anche bello da vedere. Del resto anche l’occhio vuole la sua parte 😉
    Un abbraccio

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      19 Maggio 2020 at 4:53 pm

      Grazie mille Daniela, sono felicissima che ti piaccia!
      Ricambio il tuo abbraccio carissima,
      Mary

  • Reply
    Serena
    20 Maggio 2020 at 1:32 am

    ha davvero un bell’aspetto

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      21 Maggio 2020 at 10:41 pm

      Ciao Serena, grazie di cuore!
      Un caro saluto,
      Mary

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.