Ricette Salate/ Torte Salate e Stuzzichini

Torta Pasqualina : tradizione in tavola

Buongiorno a tutti e ben ritrovati! La Torta Pasqualina che vi presento oggi è stata preparata per l’iniziativa Raccontaci la tua Pasqua tra tradizioni e ricordi della tua terra, promossa e curata insieme ad un gruppo di amiche blogger, grandi amanti e sostenitrici della tradizione come me. L’idea era quella di farci “raccontare” una ricetta della tradizione pasquale, postandola su Instagram, insieme ad una piccola storia o aneddoto. Siamo convinte che attraverso il cibo e in particolare attraverso le ricette di famiglia e del territorio, si possa raccontare molto dei popoli, dei loro usi e costumi. Siamo anche fermamente convinte, che le tradizioni vadano preservate, per non perdere le nostre radici e l’anima dei luoghi.

Abbiamo ricevuto tante bellissime proposte, accompagnate da altrettanti racconti emozionanti e genuini, legati ai ricordi e alle emozioni che un cibo, un profumo, un sapore possono regalare. Ringrazio di vero cuore tutti i partecipanti, perché mi e ci avete donato un pezzo di voi, della vostra famiglia e del vostro territorio! Avrei voluto rifare tutte le ricette pervenute e doverne scegliere soltanto una è stato veramente difficile. Ho voluto cimentarmi con una ricetta del nord Italia, che ha certamente delle tradizioni culinarie molto diverse da quelle del mio adorato Abruzzo e infine, ho deciso di rifare la Torta Pasqualina della bravissima e dolcissima Donatella del blog Zucchero e dolci magie.

La Torta Pasqualina è una squisita torta salata, tipica della tradizione ligure. E’ semplice da preparare ed è ideale da servire a Pasqua insieme all’aperitivo o per arricchire l’antipasto. E’ ovviamente anche perfetta da portare ad una gita fuori porta a pasquetta! Tradizionalmente viene farcita con la Prescinsêua , un prodotto caseario tipico e con le bietole. Io ho voluto rispettare la ricetta di Donatella, così l’ho farcita con ricotta e crema di carciofi…una vera leccornia!

Le mie deliziose compagne in questo viaggio nella tradizione culinaria pasquale sono:

Niva di Abruzzo Nibbles

Miria di Due Amiche in Cucina

Angela di La Valigia a Stelle e Strisce

Simona di Pensieri e Pasticci

Francesca di Polvere di Spezie

Torta pasqualina

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
By unamericanatragliorsi Serves: 6 - 8
Prep Time: 30 minuti Cooking Time: 40 minuti

Una torta salata della tradizione ligure gustosa e delicata, tipica del periodo pasquale

Ingredients

  • 2 rotoli di pasta brisé
  • 300 g carciofini surgelati
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato
  • prezzemolo q.b
  • 350 g ricotta
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 6 uova
  • 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Instructions

1

Lessate i carciofini finché sono teneri, scolate e poi tagliate a spicchi piccoli.

2

Mettete l’olio in una padella e unite lo spicchio d’aglio schiacciato, i carciofini e un po’ di prezzemolo tritato.

3

Unite un paio di cucchiai dell’acqua di cottura dei carciofi, un po’ di sale e fate stufare per qualche minuto, fino a quando i carciofi sono morbidissimi.

4

Lasciate intiepidire e poi frullate, aiutandovi con un pochino d’acqua per ottenere una crema. Tenete da parte.

5

Lavorate la ricotta con il parmigiano, una macinata di pepe e 2 uova. Incorporate anche la crema di carciofi.

6

Se necessario, aggiustate di sale.

7

Rivestite una teglia tonda con una sfoglia di pasta brisé e punzecchiate la base con i rebbi di una forchetta.

8

Riempite con la crema di ricotta e carciofi e livellate.

9

Formate 4 fossette nella crema e sgusciatevi le 4 uova rimaste dentro, 1 per ciascuna fossetta.

10

Ricoprite con la seconda sfoglia di brisé e sigillate i bordi.

11

Punzecchiate la superficie con i rebbi di una forchetta, pennellate con un pochino di latte e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti o fino a doratura.

12

Lasciate intiepidire e gustate.

Notes

Il ripieno della Torta Pasqualina classica viene preparato solitamente con le bietole e la prescinseua, un prodotto caseario tipico ligure.

la ricetta della torta pasqualina

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

4 Comments

  • Reply
    ipasticciditerry
    aprile 18, 2019 at 3:22 pm

    Eccomi! Te lo avevo promesso e sono qui. Buona la torta pasqualina con i carciofi; io li adoro. di solito la faccio con le erbette o gli spinaci. Voglio provarla anche con i carciofi. Vado a sbirciare nella tua nuova casetta, intanto complimenti e buona Pasqua gioia.

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      aprile 19, 2019 at 9:26 pm

      Ciao Terry! Come sempre sei gentilissima ed io ti ringrazio di vero cuore! Buona Pasqua anche a te cara e alla tua famiglia!
      Un abbraccio grande,
      Mary

  • Reply
    Alice
    aprile 19, 2019 at 8:10 pm

    Sono felice di rileggerti e complimenti per la nuova cassetta ! Adoro questa versione della torta pasqualina, amo i carciofi alla follia mentre non sopporto le bietole, quindi grazie di quest’idea! Tra l’altro è facilissima quindi ….qui quasi la preparo e la unisco agli altri antipasti!
    Approfitto per augurare a te e famiglia una serena Pasqua 🙂
    un abbraccio
    Alice

    • Reply
      unamericanatragliorsi
      aprile 19, 2019 at 9:29 pm

      Alice, sono felicissima che ti piaccia il piccolo restyling che abbiamo fatto al blog! Siamo in sintonia cara. Anch’io adoro i carciofi mentre non amo particolarmente le bietole, anche se le mangio. Le bietole mi fanno pensare al cibo dell’ospedale, chissà perché…
      Bacioni a te cara e tanti auguri anche da parte mia per una Santa Pasqua a te e famiglia.
      Mary

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.